Fianchi a violino. Cosa significa?

23 Luglio 2021

Fianchi a violino. Cosa significa?

Autore: Ambrosio Pasquale

I fianchi a violino, o hip dips, sono una particolare conformazione dei fianchi che presentano un avvallamento tra il grande trocantere femorale e la cresta iliaca in corrispondenza del muscolo gluteo medio. I fianchi a violino non sono conseguenza diretta del peso né della struttura corporea e possono essere causati da diverse ragioni. Gli hip dips non sono da considerarsi un difetto fisico ma la normale conformazione di alcuni individui sulla base della loro predisposizione genetica. È possibile che l’avvallamento sia causato da adiposità localizzata o perdita di tono muscolare.

Introduzione

Con l’esplosione dei social le tendenze sono diventante una costante della società contemporanea. Si inseguono modelli proposti dai marchi della moda o da influencer e blogger che scandiscono le giornate di milioni di persone. Fianchi a violino è uno degli hashtag più diffusi, con milioni di foto ed altrettanti consigli ed esercizi per risolvere il “problema”.

Ciò che la società considera un difetto, però, è assolutamente normale e non deve essere oggetto di trattamenti e campagne mediatiche. Tuttavia, il concetto che i soli fianchi tondi siano accettati nella società ha provocato la reazione di chi non accetta questi stereotipi. Sono sempre più, difatti, le donne che pubblicano i propri hip dips senza alcun timore oppure che parlano di bodyshape e valorizzazione di tutte le forme.


Cosa sono i fianchi a violino

I fianchi a violino si riferiscono ad una conformazione dei fianchi che presentano un avvallamento tra la fine della coscia e l’apice del bacino. Generalmente, il muscolo retto del femore, il muscolo tensore della fascia lata ed il muscolo medio gluteo costituiscono una linea naturale tonda che termina nella cresta iliaca.

La struttura tipica dei fianchi a violino è dovuta principalmente a predisposizione genetica ovvero si presenta come tratto familiare. La sua presenza indica una disposizione particolare delle ossa del bacino. In rari casi, a causare l’avvallamento può essere la presenza di un accumulo adiposo localizzato in prossimità oppure scarso tono muscolare del tensore della fascia lata o del medio gluteo.


Cause dei fianchi a violino

I fianchi a violino non sono una condizione patologica e non vi sono cause particolari alla base di questa condizione. Non ci sono relazioni con le maniglie dell’amore né tantomeno devono essere considerati alla stregua delle culotte de cheval. Le cause di questa conformazione sono da ricercarsi nella posizione delle ossa del bacino e della disposizione del femore. La distanza tra il trocantere e la cresta iliaca è un naturale avvallamento del corpo che non sempre è “riempito” adeguatamente con i muscoli ed il grasso presenti nell’area. Inoltre, l’avvallamento può essere anche causato dalla presenza di accumuli adiposi prima o dopo l’avvallamento nonché scarso tono muscolare.


Eliminare i fianchi a violino o valorizzarli?

I medici estetici consigliano in ogni caso di non eliminare i fianchi a violino e piuttosto valorizzarli mediante l’abbigliamento ed altri accorgimenti. Tuttavia, è possibile che i fianchi a violino siano causa di disagio psicologico per cui, dopo attenta valutazione, si può pensare a soluzione di medicina e chirurgia estetica.

Una soluzione di mezzo può essere rappresentata dagli esercizi per valorizzare i fianchi a violino che tendono a tonificare e modellare i muscoli per nascondere gradualmente l’avvallamento dei fianchi.


Abbigliamento per i fianchi a violino

Per valorizzare i fianchi a violino si può innanzitutto scegliere di indossare capi a vita bassa o aderenti con maglie corte. Al contrario per nascondere la silhouette è sufficiente utilizzare capi che cadono sui fianchi come pantaloni o gonne a vita alta. Anche maglie e giacche aperte come cardigan e blazer possono aiutare a nascondere i fianchi mostrando una linea più sinuosa.


Esercizi per i fianchi a violino

Sul fronte degli esercizi per tonificare e modellare i fianchi troviamo i soliti squat, gli affondi, nonché le abduzioni dell’anca e l’alzata su fianco. Per aumentare la salute dei muscoli dell’area è possibile seguire un piano di esercizi per culotte de cheval.

L’esercizio fisico deve includere necessariamente nuoto, cyclette e bicicletta; tre sport che possono aiutare sensibilmente la condizione dei muscoli glutei e dell’anca. È chiaro che bisogna commisurare le aspettative e pensare che l’esercizio fisico può solo parzialmente “correggere” il profilo dei fianchi attenuando l’avvallamento.


Trattamenti per i fianchi a violino

Per quanto riguarda i trattamenti la comunità medica consiglia di non guardare a soluzioni “per togliere” ma piuttosto affidarsi a trattamenti rimodellanti o capaci di riempire l’avvallamento dei fianchi. La soluzione più diffusa, in tal senso, è la liposcultura che consente di ottenere risultati importanti agendo sugli accumuli adiposi del distretto ridistribuendo le proporzioni e migliorando il profilo.

È bene ricordare che i fianchi a violino non sono un disturbo e non devono rappresentare motivo di disagio. La valorizzazione del proprio corpo è la strada da seguire al di sopra di ogni possibile trattamento e soluzione artificiale che modifichi la naturale conformazione del corpo.




Fonti:

  • Óscar M. Esquerdo, Enciclopedia di esercizi di muscolazione, Elika, 2011.
  • Società Italiana di Medicina Estetica, SIES, https://sies.net

 
continua a leggere...Hip dips cosa sono?

 

Gli argomenti contenuti in questo sito sono elaborazioni d'informazioni che non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.
Per approfondimenti rivolgersi al medico specialista.

Contattaci per ricevere informazioni