Cellulite sulle braccia, le cause e i trattamenti

09 Gennaio 2018

Cellulite sulle braccia, le cause e i trattamenti

Autore: Perra Simona

La cellulite è uno degli inestetismi della pelle più diffusi, soprattutto nel genere femminile. Pochi sanno che la cellulite non è tutta uguale. Al suo stadio iniziale viene definita Cellulite Edematosa, ovvero caratterizzata da un gonfiore sottocutaneo dovuto al ristagno dei liquidi in eccesso provocando una dilatazione delle cellule causando il tipico aspetto della cute a “buccia d’arancia”.

La cellulite edematosa è la più diffusa e conosciuta tra le donne e si manifesta specialmente su cosce, glutei e braccia.
In questo articolo tratteremo in modo approfondito la cellulite sulle braccia, le sue cause e i metodi per intervenire.

Cellulite sulle braccia: le cause

La cellulite sulle braccia può essere dovuta a diversi fattori e, quasi sempre, comporta fastidi o disagi a chi ne soffre.
Tra le cause che portano alla formazione della cellulite sulle braccia ricordiamo:

  • Alimentazione scorretta: diete errate possono provocare rallentamenti del circolo venoso che causano gonfiori alle gambe e alle braccia e conducono alla formazione della cellulite. È fondamentale, dunque un’adeguata “educazione alimentare”, sapere cioè qual è il modo corretto di mangiare.
  • Disfunzioni ormonali: l’uso della pillola anti concezionale e la gravidanza aumentano i fattori di rischio della cellulite.
  • Posture errate: stare troppo tempo sedute con le gambe accavallate peggiora la circolazione e il ristagno dei liquidi.
  • Genetica: i fattori ereditari giocano un ruolo fondamentale nella comparsa della cellulite sulle braccia.
  • Cattive abitudini: fumo, alcool, vita sedentaria e vestiti troppo stretti ostacolano la circolazione linfatica e sanguigna.
  • Stress: la cellulite sulle braccia può anche essere riconducibile ad una vita troppo frenetica.

Tornando all’alimentazione, quali sono i cibi si e i cibi no per affrontare la cellulite sulle braccia?

Cibi da evitare
:
-        Alimenti in scatola
-        Sale
-        Salumi
-        Formaggi grassi
-        Alcool
-        Caffè

Tanti altri alimenti sarebbero da evitare per sconfiggere la cellulite sulle braccia, ma si rischierebbe una dieta errata per la propria costituzione. Consultare quindi sempre un esperto che saprà consigliare quali alimenti evitare oltre questi elementari.

Cosa preferire a tavola?

-        Tanta, tantissima acqua, almeno 2L al giorno
-        Frutta, soprattutto quella ricca di acqua come anguria, melone e ananas
-        Fibre
-        Verdure, crude e cotte
-        Carne, pesce e uova (alimenti proteici)

Cellulite sulle braccia: la menopausa e gli esercizi per le braccia

Superati i 40 anni e con l’arrivo della menopausa, la pelle inizia a rilassarsi ed è in questo periodo che dobbiamo stare più attende e non lasciarci andare. In questo arco di tempo, le braccia tendono a diventare meno toniche e più soggette a formazione di cellulite. Come fare dunque a ridurre la cellulite sulle braccia durante la menopausa? Con esercizi fisici semplici e pratici, come il pilates, le attività consigliate anche da vip come Liz Huley, ex fidanzata storica di Hugh Grant, sono Yoga e Pilates, per rimanere sempre in forma.
Fare movimento, insomma, resta una delle soluzioni migliori per risolvere il normale cedimento della pelle delle braccia e la conseguente formazione della cellulite.

Cellulite sulle braccia: rimedi naturali

Ogni problema ha la sua soluzione, anche la cellulite sulle braccia può essere trattata in modo naturale. Esistono tante soluzioni naturali che aiutano in questa situazione, ecco quali sono:

  • Arancio amaro: albero originario il cui frutto ha una buccia ricca di sinefrina, sostanza che stimola il metabolismo e consente di bruciare i grassi in eccesso.
  • Creme fatte in casa a base di linfa di betulla e macerato di glicerico
  • Impacchi di caffè
  • Alternare acqua calda e acqua fredda sotto la doccia
  • Fanghi al thè verde o di alghe

Questi rimedi naturali, cosi come la corretta alimentazione sono utili non solo per trattare la cellulite sulle braccia, ma anche negli altri distretti corporei.

Cellulite sulle braccia: l’automassaggio
I massaggi per la cellulite sulle braccia, sono utili perché stimolano la circolazione e tonificano il muscolo. Possono essere eseguiti da soli ma meglio ancora se eseguiti da personale professionale e competente.
Tra i massaggi più efficaci contro la cellulite sulle braccia troviamo il massaggio linfodrenante, che stimola il flusso linfatico all’interno dell’organismo.  

Cellulite sulle braccia: le creme sono utili?
Veder scomparire il tanto odiato inestetismo della cellulite sulle braccia è possibile: esistono alcune tattiche che possono risultare efficaci.
L’utilizzo di creme apposite, ad esempio, può essere la giusta idea. Nelle erboristerie, nelle farmacie e nel web, tramite gli e-commerce, potrete trovare i prodotti appositi per la cellulite sulle braccia.

Quali elementi essenziali devono contenere le creme per eliminare la cellulite dalle braccia?
-        Caffeina: in quanto è un forte vasodilatatore che migliora la circolazione laddove applicata.
-        Retinolo: tipo di vitamina A, viene utilizzato come ingrediente nella maggior parte di creme anticellulite, in quanto ha un effetto mirato nella produzione di collagene, che garantisce l’elasticità dei tessuti.
L’azione delle creme aiuta la circolazione e restituisce l’elasticità e la tonicità persa ai tessuti.

Cellulite sulle braccia: trattamenti di medicina e chirurgia estetica

Radiofrequenza e biostimolazione rientrano tra i trattamenti di medicina estetica per affrontare la cellulite sulle braccia.
La radiofrequenza agisce causando un effetto lifting cutaneo, drenante e tonificante, mentre la biostimolazione migliora il tono e l’elasticità cutanea, rassoda i tessuti, e riduce gli accumuli adiposi.
Per quanto riguarda l’opzione chirurgica, si può considerare la liposuzione alle braccia con il quale verrà rimossa una determinata quantità di tessuto adiposo.
Prima di qualunque trattamento consultare il medico e rivolgersi solo a centri medici autorizzati con personale competente che saprà trattare al meglio la vostra cellulite sulle braccia, per garantirvi i risultati desiderati.


Leggi anche: Nuoto, uno sport completo contro la cellulite

Gli argomenti contenuti in questo sito sono elaborazioni d'informazioni che non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.
Per approfondimenti rivolgersi al medico specialista.

Contattaci per ricevere informazioni