Argilla verde e addio cellulite

23 Gennaio 2018

Argilla verde e addio cellulite

Autore: Perra Simona

La cellulite è un’infiammazione del pannicolo adiposo sottocutaneo ed è l’inestetismo più diffuso e più temuto dalle donne in tutto il mondo. Viene spesso associata al suo inestetismo più tipico, i classici “buchini” causati dalla retrazione esercitata dai setti fibrosi nei tessuti sottostanti.

Le cause della cellulite sono comunque molteplici :

-        Disturbi del metabolismo
-        Problemi ormonali
-        Fattori genetici
-        Problemi del microcircolo
-        Infiammazioni
-        Etc.

La cellulite, specie se ai primi stadi può efficacemente essere trattata con diversi rimedi naturali. Ciò non esclude che se si presenta sul proprio corpo uno stadio avanzato di cellulite bisogna arrendersi: esistono numerosi trattamenti di medicina estetica, dai massaggi linfodrenanti alla più recente Subcision guidata che agisce recidendo in maniera precisa e controllata i setti fibrosi che causano gli antiestetici avvallamenti cutanei.
In ogni caso è possibile fare propri i consigli che leggerete tra poco perché potrebbero sempre portare dei benefici alla propria cute e “ nascondere ” un po’ la cellulite.
Detto ciò, conclusa la premessa sul significato di cellulite e i numerosi trattamenti esistenti per ogni stadio di questa, passiamo all’ argomento centrale di questo articolo: l’ argilla verde contro la cellulite.

Argilla verde e cellulite

L’ argilla verde viene sempre più presa in considerazione per il trattamento della cellulite. Perché? È un’ottima alleata contro la formazione di nuovi cuscinetti.
La composizione armonica dell’ argilla verde, ricca di silice, alluminio, magnesio, potassio, calcio, sodio e oligoelementi, la rende un’efficace strumento per combattere la cellulite.

Come funziona l’ argilla verde contro la cellulite?

L’azione dell’ argilla verde contro la cellulite viene spiegata dalla sua capacità di assorbire per osmosi (il passaggio spontaneo di un solvente, di solito è l'acqua, dalla soluzione in cui i soluti sono più diluiti a quella in cui sono più concentrati attraverso una membrana semipermeabile) liquidi e prodotti di scarto del metabolismo, ma non solo.
L’ argilla verde combatte la cellulite perché allo stesso tempo è capace di cedere ai tessuti Sali minerali drenanti e rassodanti; inoltre, attiva la rigenerazione dei tessuti grazie alla sua capacità di trasferire energia elettromagnetica.

Argilla verde contro la cellulite: le proprietà

L’ argilla verde, oltre essere efficace nella battaglia contro la cellulite è un garantito antinfiammatorio grazie alle sue capacità termoassorbenti e lenitive. Sappiamo che la cellulite è l’ infiammazione della cute per eccellenza che si presenta con edema e dolori, motivo in più per rivolgersi all’argilla verde.
L’ argilla verde favorisce l’assimilazione dei minerali necessari alla cute stimolando un’ azione ricostituente sui tessuti.
Ha, ancora, proprietà depurative poiché la capacità di scambio cationico permette di assorbire importanti quantità di acqua, gas e tossine, grazie alla quale depura l’organismo e combatte la cellulite. 

Come preparare i fanghi all’argilla verde contro la cellulite

L’ argilla verde si classifica tra i rimedi naturali più efficaci contro la cellulite e in generale per mantenere la bellezza del corpo.
Le proprietà che aiutano a sconfiggere o lenire la cellulite la rendono estremamente famosa tra le donne, inoltre le sue proprietà la rendono molto efficace sulla ritenzione idrica.
L’ argilla verde può essere acquista in erboristeria sotto forma di polvere o direttamente in barattolo pronta all’uso.
Può essere utilizzata comodamente in casa propria sotto forma di fanghi o impacchi contro la cellulite.
I fanghi all’ argilla verde contro la cellulite non sono tutti uguali: chi pensa che esiste solo il classico dove si mescola insieme l’acqua con argilla deve assolutamente continuare la lettura.

Ecco le tipologie di impacchi che possono essere preparare con l’argilla verde in povere per la cellulite:

1)     Una tazza di argilla verde, acqua, un cucchiaio di olio d’oliva, olio essenziale al limone (poche gocce). Il composto ottenuto non deve essere troppo liquido per facilitarne l’aderenza sulla pelle. Una volta steso sulla cute, avvolgere la parte interessata con la pellicola trasparente e lasciare agire per mezz’ora e risciaquare con acqua tiepida.

2)     Una tazza di argilla verde, scorza di limone, scorza di arancia, scorza di pompelmo, acqua dove precedentemente è stato fatto bollire il rosmarino. Spalmare sul corpo e seguire lo stesso procedimento del primo caso.

3)     Quattro tazze di argilla verde, succo di pompelmo, succo di limone, olio d’oliva, scorza di pompelmo e scorza di limone. Dedicato soprattutto alle gambe va steso e lasciato agire per 20 minuti.

4)     Una tazza di argilla verde, 2 cucchiai di olio di mandorle, 2 gocce di olio essenziale di limone e 2 di betulla. Lasciare agire sulla pelle il composto per 30 minuti e riasciacquare.

L’argilla verde non è l’unica esistente sul mercato, ma è l’unica espressamente dedicata all’inestetismo della cellulite.
Altre tipologie di argilla includono l’argilla gialla che stimola la rigenerazione dei tessuti, l’argilla rossa perfetta per stimolare la circolazione sanguigna o l’argilla bianca adatta per esfoliare il corpo.

 

 

Gli argomenti contenuti in questo sito sono elaborazioni d'informazioni che non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.
Per approfondimenti rivolgersi al medico specialista.

Contattaci per ricevere informazioni