Esercizi mirati contro la cellulite

20 Dicembre 2017

Esercizi mirati contro la cellulite

Autore: Perra Simona

Autore: Simona Perra 


La cellulite, il cui termine corretto è “pannicolopatia edematofibrosclerotica”, è un inestetismo che colpisce circa l’85% della popolazione femminile. Si presenta con i caratteristici avvallamenti della buccia d’arancia e crea disagi in moltissime donne.

È un’infiammazione del tessuto sottocutaneo, causata da molteplici fattori scatenanti:

-        Squilibri ormonali

-        Fattori genetici

-        Sedentarietà

-        Dieta scorretta

Quando la dieta non è sufficiente per contrastare la cellulite e non si ha tempo a sufficienza per andare in palestra, arrendersi a questo inestetismo non è la strada giusta.

Esistono tanti esercizi mirati contro la cellulite, così come consigli alimentari o trattamenti che possono aiutare notevolmente in questa battaglia.

Sport e cellulite: quali sono gli esercizi mirati?

Lo sport e l’attività fisica aiutano notevolmente a contrastare la cellulite, non solo quando questa è già presente, ma sono ottimi anche per la sua prevenzione. Mantenere uno stile di vita sano, e fare attività fisica sono degli ottimi alleati, sia contro la cellulite che contro l’invecchiamento.

Lo sport maggiormente consigliato per combattere la cellulite è il nuoto, perché l’azione dell’acqua è benefica per la circolazione.

Fare attività fisica è consigliato per almeno 3 volte a settimana per 30 minuti o 1 ora. Cosa si può fare se non si ha la possibilità di andare in palestra?

-        Camminare

-        Corsa leggera

-        Andare in bici

-        Aerobica

-        Fitness leggero

Sono tanti anche gli esercizi mirati per la cellulite che possono essere fatti stando a casa.

Richiedono solo 20/30 minuti poche volte a settimana e sapranno aiutarti in modo grandioso per la cellulite, ma la costanza è un fattore determinante.

Gli esercizi mirati contro la cellulite che permettono di bruciare i grassi nelle zone più colpite sono:

-        Affondi: tra gli esercizi mirati per la cellulite rientrano gli affondi perché permettono di tonificare glutei, cosce, ginocchia e polpacci. Come fare? È semplice, gli affondi vengono effettuati in piedi con le gambe leggermente divaricate e con mani poggiate sui fianchi, una gamba alla volta di avanza portandola in avanti e scendere piegando fino a formare un angolo retto con il ginocchio. Sono sufficienti 15 ripetizioni per gamba per la sua efficacia.

-        Squat: sono esercizi mirati per rassodare i glutei ed eliminare le culottes de cheval. Si effettuano in piedi, gambe divaricate e braccia tese in avanti, si scende e si piega fino ad ottenere un angolo retto, mantenendo la schiena dritta e spostando il peso sui glutei. Anche questo almeno 15 ripetizioni.

-        Addominali usando una palla tra le ginocchia: in posizione supina sul pavimento, piega le gambe fino ad ottenere un angolo retto, sollevando le gambe dal pavimento. Tieni le braccia tese lungo i fianchi e mantieni per almeno 5 secondi poi fai riscendere le gambe e ripeti nuovamente.

-        La “bicicletta”: non si tratta della vera bicicletta, ma di una tipologia di esercizi mirati che prevede, sdraiate sul dorso, di sollevare le gambe in aria e pedalare, come se si stesse davvero su una bici, ma al contrario. È perfetto per drenare i liquidi in eccesso e riattivare il metabolismo.

-        Glutei: stando in terra, sdraiati sul dorso, con le mani lungo i fianchi, avvicinare i piedi ai glutei e praticare un movimento di salita e discesa dei glutei in verticale. Questo esercizio è ottimo per rassodare i glutei.

Esercizi mirati outdoor contro la cellulite:

-        Camminata in salita: camminare, in modo sostenuto, sulle colline per 30 minuti al giorno aiuta a rassodare notevolmente gambe e glutei e ridurre la comparsa di cellulite. Se svolto bene si potrà rivelare come l’esercizio più divertente e utile, non solo per il corpo ma anche per la mente, visto i benefici psicologici che comporta il contatto con la natura.

-        Marcia: sempre all’aperto, ma anche in piano, la marca è uno degli esercizi mirati contro la cellulite che aiuta a rassodare velocemente, la sua azione è efficace soprattutto nei polpacci.

Combinare creme e lozioni con gli esercizi mirati contro la cellulite

Gli esercizi mirati contro la cellulite possono essere di notevole aiuto per combattere questo inestetismo, ma se i risultati non sono soddisfacenti o si vuole intervenire ancora di più sulla propria cellulite, allora combinare gli esercizi mirati con creme anticellulite potrebbe essere la soluzione ideale.

Tuttavia, le creme anticellulite, da sole, non sono sufficienti e bisogna stare molto attenti al prodotto che si acquista. Infatti, non tutte le creme in commercio rispettano le promesse o sono talvolta inefficaci.

Fare quindi attente ricerche e optare solo per i prodotti migliori è essenziale per liberarsi dalla cellulite.

Successivamente alla seduta giornaliera di esercizi mirati per la cellulite, dopo la doccia, applicare la crema anticellulite con un massaggio, dal basso verso l’alto, per favorire una corretta circolazione e il drenaggio dei liquidi.

Gli esercizi mirati per la cellulite sono sufficienti?

Dare una risposta a questa domanda non è semplice, gli esercizi mirati possono aiutare notevolmente contro la cellulite, ma la riuscita dipende dal grado in cui questa si trova. Infatti, questo inestetismo può essere leggero o più grave. Se la cellulite è poca, gli esercizi mirati potrebbero, accompagnati da una dieta e uno stile di vita corretto, risolvere efficacemente il problema.

Quando l’inestetismo si presenta più grave è il caso di rivolgersi a specialisti del settore, valutare di sottoporsi a trattamenti di medicina estetica che possono essere molto più efficaci degli esercizi mirati.

Leggi anche: Esercizi per le gambe

Gli argomenti contenuti in questo sito sono elaborazioni d'informazioni che non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.
Per approfondimenti rivolgersi al medico specialista.

Tags: esercizi

Contattaci per ricevere informazioni