La pressoterapia funziona?

06 Febbraio 2018

La pressoterapia funziona?

Autore: Perra Simona


La pressoterapia è un trattamento curativo utilizzato sia in medicina che in estetica, indirizzato al miglioramento del sistema circolatorio e linfatico.
La pressoterapia funziona per diverse indicazioni:
     -        Per ridurre la ritenzione idrica
     -        Di conseguenza funziona per gli inestetismi della cellulite
     -        Per ridefinire aree del corpo
     -        Aiuta a depurare il corpo
     -        Agisce come snellente

La pressoterapia come funziona?

Si prevede l’applicazione di un macchinario composto da strutture pneumatiche che esercita una pressione nella zona da trattare portando benefici.
Il macchinario è composto da una serie di “cuscini” che, emettendo getti d’aria, causano la compressione necessaria per far funzionare la pressoterapia.
La pressoterapia altro non è che un massaggio meccanico svolto mediante l’ausilio di gambali da indossare sulle gambe e una fascia sull’addome, alimentati da un compressore meccanico.

Il trattamento si svolge stando sdraiate sul lettino con il macchinario compressore addosso che, gonfiando e sgonfiando i gambali e la fascia sull’addome, dal basso verso l’alto, promuove lo scorrimento dei fluidi corporei, la linfa e il sangue, dai piedi fino al cuore.
I cicli che si susseguono di pressione e di sgonfiamento sono di breve durata e vengono riprodotti per periodi di tempo variabili.
Il trattamento di pressoterapia funziona senza particolari preparazioni, eccetto il digiuno.

La durata del trattamento

La durata del trattamento varia a seconda delle esigenze di ciascun paziente ma, generalmente, l’intervallo di tempo necessario per ottenere i suoi benefici è compreso tra i 5 e 50 minuti.

Per quale motivo la pressoterapia funziona?

La pressoterapia funziona grazie all’azione del massaggio che viene esercitato in modo omogeneo e progressivo che aiuta l’attivazione dei liquidi stagnanti, il loro scorrimento e la conseguente eliminazione.
Questi fluidi stagnanti sono la causa principale di gonfiori, edemi e cellulite.
Inoltre, la pressoterapia può essere modulata a seconda delle esigenze del paziente, per rendere il trattamento il più piacevole possibile e i suoi benefici più veloci.

Altre indicazioni della pressoterapia

La pressoterapia funziona non solo per la cellulite e la ritenzione idrica, ma è di notevole aiuto anche per le seguenti condizioni:
     -        Sindrome delle gambe stanche
     -        Edemi localizzati o diffusi
     -        Accumuli adiposi localizzati
È, inoltre, da considerare che la pressoterapia funziona per il miglioramento della circolazione venosa e linfatica, del tono della pelle e del metabolismo.

Quali sono i benefici della pressoterapia?

I benefici della pressoterapia sono da ricercare nel ripristino del corretto movimento dei liquidi del corpo e del sistema circolatorio. Grazie a queste sue proprietà, la pressoterapia, porta benefici per la riduzione della ritenzione idrica, nel disintossicare il corpo dalle tossine e grazie alle sue proprietà anti infiammatorie porta benefici anche nel tono della pelle, che sarà più ossigenata e dal colorito sano.
La pressoterapia funziona anche per favorire la scomparsa degli inestetismi della cellulite e comporta benefici anche per la perdita di peso.

Affinché i benefici della pressoterapia siano evidenti, non basterà sottoporsi alle sedute e tornare a casa, con abitudini alimentari magari scorrette. I benefici sono evidenti se si accompagna alla pressoterapia un dieta corretta e se si pratica attività fisica in modo costante. Solo così si favorirà l’effettiva eliminazione degli inestetismi della cellulite.,

La scelta della pressoterapia

La pressoterapia, come qualunque altro trattamento medico, deve essere effettuato da personale esperto, al fine di non recare danno al paziente che vi si sottopone e ottenere i benefici. Affidarsi ad un medico darà la certezza di mettersi nelle mani di un esperto che saprà qual è il corretto protocollo da seguire e soprattutto se la pressoterapia è il trattamento adatto al caso.
Dunque, è sempre consigliato affidarsi solo a centri specializzati con macchinari e apparecchiature di qualità e resistenti, e con personale altrettanto di fiducia.

La pressoterapia funziona anche sulle braccia?

Finora abbiamo parlato dell’utilizzo della pressoterapia per trattare gli inestetismi delle gambe, tralasciando il fatto che la pressoterapia funziona anche sulle braccia.
È da ricordare, però, che il trattamento alle braccia non può essere svolto simultaneamente a quello delle gambe per questioni di sicurezza: un’elevata pressione simultanea da gambe e braccia in direzione del cuore può provocare rischi per la salute.

Controindicazioni della pressoterapia

La pressoterapia non comporta particolari effetti collaterali, nonostante ciò, vi sono delle controindicazioni per coloro che presentano una o più delle seguenti condizioni:   
     -        insufficienza arteriosa o cardiaca
     -        vene varicose
     -        gravidanza
     -        neoplasie nella zona di trattamento
     -        trombosi venosa profonda
     -        infezioni o dermatiti nella zona di trattamento
     -        grave arteriosclerosi
     -        flebite
     -        diabete mellito
     -        cirrosi epatica
     -        insufficienza renale
     -        insufficienza epatica
     -        insufficienza cardiaca

In conclusione, la pressoterapia è un trattamento che funziona nel contrastare gli inestetismi della cellulite, se effettuato in centri ad hoc e in abbinamento ad una dieta sana e ad una costante attività fisica.   


Leggi anche: Linfedema arti inferiori

Gli argomenti contenuti in questo sito sono elaborazioni d'informazioni che non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.
Per approfondimenti rivolgersi al medico specialista.

Contattaci per ricevere informazioni