Mesoterapia cellulite

10 Marzo 2017

Mesoterapia cellulite

Autore: Dott. Di Mattei Di Matteo Valeria

Molti si chiedono come la mesoterapia possa essere efficace per trattare la cellulite, quali siano i rischi e i possibili effetti collaterali.

La mesoterapia è nota anche come intradermoterapia,  la tecnica usata consiste in una serie di micro-iniezioni intradermiche di piccole quantità di un “cocktail” di sostanze che vengono inoculate nel mesoderma o strato intermedio della pelle (cellule adipose e tessuto connettivo).

La mesoterapia può essere usata sia a fini medici che estetici correttivi di una parte specifica del corpo.

Tra quelli che sarebbero i suoi innumerevoli usi in estetica, sono menzionati i trattamenti per la cellulite e il ringiovanimento della pelle.

La mesoterapia promuoverebbe:

  • flusso sanguigno nella zona trattata
  • drenaggio linfatico
  • scioglimento dei  depositi di grasso in eccesso
  • rimozione del tessuto connettivo indurito

 Mesoterapia cellulite: quando si usa?

La mesoterapia viene frequentemente usata come trattamento per migliorare l'estetica del corpo.

Il trattamento è particolarmente indicato per trattare la cellulite, ma può anche ridurre il grasso su:

  • pancia
  • cosce
  • mento
  • fianchi

La Mesoterapia in ambito estetico è usata anche per:

  • ringiovanimento della pelle
  • ricrescita dei capelli
  • riduzione del grasso localizzato
  • trattamento per la cellulite

 Mesoterapia cellulite: prima del trattamento  

Prima del trattamento è importante avere le idee chiare e sapere a cosa si sta andando incontro.
Se ne dovrebbe sempre parlare con il medico. Si devono avere aspettative realistiche per apprezzare meglio i risultati.
Prima del trattamento si potrebbe usare un anestetico locale da applicare sulla pelle della zona da trattare per ridurre fastidi e dolore.
La maggior parte dei medici raccomanda una dieta appropriata ed esercizio fisico prima di sottoporsi al trattamento.

Mesoterapia cellulite: durante il trattamento

Durante il trattamento di mesoterapia si iniettano sostanze attive in zone selezionate.
Le sostanze iniettate variano da caso a caso, è lo stesso medico che, in base alle esigenze della persona, formula la soluzione con le sostanze selezionate. 
Il trattamento di mesoterapia dura circa 10-20 minuti a seconda della dimensione della zona da trattare e non è generalmente doloroso.La mesoterapia per la cellulite e la riduzione dell’adipe localizzato sfrutta queste formulazioni personalizzate e appositamente realizzate che in genere hanno un’azione lipolitica.

Le micro-iniezioni in genere sono eseguite 2 volte alla settimana per un periodo di 4 a 8 settimane.
Un trattamento completo dura circa 8-10 sedute.

Mesoterapia cellulite: dopo il trattamento

È possibile riprendere le normali attività subito dopo un trattamento di mesoterapia.
La mesoterapia non è un trattamento dai risultati immediati (come ad esempio una liposuzione)
Occorre tempo e diverse sedute prima di iniziare a vedere i primi miglioramenti.

Nel frattempo ecco alcuni consigli:

  • bere molti liquidi per facilitare l’eliminazione del grasso
  • È necessario seguire una dieta corretta e personalizzata
  • Svolgere attività fisica regolare
  • Chiedere se è il caso di associare un massaggio

Quando gli effetti desiderati sono raggiunti, si deve prevedere che ci saranno dei trattamenti di mantenimento nel corso dell’anno. Il miglioramento ottenuto può durare per settimane o mesi prima che sia necessaria un'altra sessione di trattamento.

Mesoterapia cellulite: i Rischi

Sebbene la mesoterapia sia un'alternativa meno invasiva della liposuzione, se ne devono valutare i rischi.
I rischi, anche se mitigati dalla presenza di un medico esperto, sono sempre presenti e devono essere noti prima del trattamento.

Le sostanze iniettate con la  mesoterapia, sono in genere delle soluzioni estemporanee non standardizzate, che possono presentare alcuni rischi per la salute che vanno da un lieve arrossamento a reazioni allergiche importanti.

E' sempre consigliabile parlare con il medico per prevenire eventuali allergie.
Affidarsi ad un medico specialista in questa tecnica, rende tutto più sicuro.

Mesoterapia cellulite: Effetti collaterali

La mesoterapia può anche causare alcuni effetti collaterali che vanno da lievi a gravi, tra cui:

  • eruzioni cutanee
  • anomalie cutanee
  • persino infezioni
  • gonfiore
  • infiammazione
  • bruciore
  • dolore
  • prurito
  • depigmentazione
  • cicatrici
  • noduli sotto la pelle
  • embolie

Questi effetti collaterali tendono a scomparire col passare del tempo. In genere durante la seduta si sperimenta formicolio nella zona di inoculazione, quasi mai dolore. Tuttavia, se si verificano altri effetti collaterali il medico saprà esattamente cosa fare.

Mesoterapia cellulite: Quanto durano i risultati della mesoterapia?

La durata dei risultati dipenderà moltissimo dallo stile di vita della persona.
Si deve seguire una dieta sana ed l’esercizio fisico di routine.
Si deve prevedere di fare delle sedute di mantenimento 2 o 3 volte all’anno.

Mesoterapia cellulite: le controindicazioni

La mesoterapia non è raccomandata:

  • ipertensione
  • gastrite
  • malattie del fegato
  • malattie renali
  • durante la gravidanza
  • durante l’allattamento
  • Neoplasia
  • leucemia
  • diabete
  • AIDS
  • paziente settico
  • malattie emorragiche
  • Farmaci: i FANS, l'aspirina e anticoagulanti, Ginkgo Biloba
  • Allergia o sensibilità alla lidocaina anestesia, etc.
  • Convulsioni, aritmie cardiache, disturbi cardiaci.

E' altamente consigliabile eseguire un controllo medico prima di iniziare il trattamento e se si presentano sintomi ricorrenti durante il trattamento deve essere interrotto immediatamente.

Mesoterapia cellulite: Cosa contengono le fiale che si iniettano?

Le soluzioni iniettabili, sono formulate dallo stesso medico quindi sono personalizzate.  Non sono quindi delle soluzioni standardizzate.
Ciò è dovuto principalmente alla composizione che è attentamente studiata per personalizzare la dose di trattamento e i singoli ingredienti. La ricerca di sostanze e di farmaci farmacologicamente attivi sempre più efficaci, è continua. Farmaci e sostanze selezionate dovrebbero garantire i migliori risultati in un tempo ridotto, con poche sedute con una migliore tollerabilità ed efficacia.

Quali sostanze sono maggiormente usate per la mesoterapia? Il “cocktail” potrebbe essere composto da:

  • Aminoacidi
  • minerali e vitamine
  • farmaci
  • omeopatici.

 La scelta di un medico specialista è importante. Deve essere un medico autorizzato con una formazione specifica ad eseguire la mesoterapia.

Leggi anche: Mesoterapia controindicazioni

 

Gli argomenti contenuti in questo sito sono elaborazioni d'informazioni che non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.
Per approfondimenti rivolgersi al medico specialista.

Contattaci per ricevere informazioni