Fumo e cellulite

01 Febbraio 2017

Fumo e cellulite

Fumo e cellulite sono davvero correlati?

Autore: Perra Simona


Fin dalla sua ascesa nella società occidentale, sono stati creati interi settori industriali che hanno come obiettivo limitare o eliminare la cellulite.
Purtroppo per molte persone, il più grande fattore di rischio per la cellulite può essere dato dalle proprie abitudini.

Il fumo è stato collegato in diversi studi ad un aumento di quantità di cellulite. Oltre alle altre condizioni mediche gravi causate dal fumo, questo limita il flusso di sangue. Quando tutti questi fattori sono combinati,  l'aumento della cellulite risulta più probabile.


Fumo e cellulite sono connessi tra loro?

Sì e no. Gli scienziati non hanno individuato una singola causa della cellulite.
Invece, una vasta gamma di fattori sono citati come cause della cellulite. Ciò che i ricercatori sanno è che la cellulite sembra apparire solo nei paesi del primo mondo. La combinazione di diete ad alto contenuto calorico, ambienti di lavoro e stili di vita sedentari nocivi sembra aver portato a più alti tassi di cellulite.
Quando si tratta di fumo, gli studi hanno notato una maggiore incidenza di cellulite tra i fumatori rispetto ai non fumatori.

Ciò si verifica perché il fumo contiene un mix tossico di sostanze chimiche che limitano la capacità del corpo di produrre collagene e acido ialuronico. Nella pelle, il collagene è una delle principali proteine ​​strutturali.
Normalmente, il collagene diminuisce con l’avanzare dell’età. Questo processo, combinato con il fumo viene accelerato. Si inizia ad abbattere collagene e limitare la produzione di acido ialuronico.
Poiché l'acido ialuronico è richiesto dalle cellule per trattenere l'umidità, la mancanza di esso può causare una disidratazione della pelle.
Nel corso del tempo, questo renderà la pelle meno elastica.

 
Che ruolo gioca il fumo nel causare la cellulite? 

E ' noto che il fumo è male per te; questo è qualcosa che è stato inculcato nella nostra testa da quando siamo in grado di ricordare. Siamo a conoscenza di tutti i rischi che il fumo comporta, dalla possibilità di cancro, al  modo in cui colpisce la pelle. 
Il fumo di sigaretta influenza il corpo in molti modi diversi, ma è particolarmente dannoso per le vene e i capillari. La nicotina nelle sigarette restringe i vasi sanguigni e riduce il flusso di ossigeno alla pelle e questo riduce notevolmente la capacità della pelle di ripararsi.
Il fumo di sigaretta contiene anche molte sostanze chimiche tossiche che danneggiano il tessuto connettivo della pelle e provocano l'effetto fossette che rende l'aspetto della cellulite peggiore.

Gran parte delle donne fumatrici si domandano quale relazione ci sia tra fumo e cellulite.
La risposta è che non conduce certamente alla cellulite, ma ne aumenta la sua visibilità.
Il fumo, dunque, porta a casi più evidenti e frequenti di cellulite, questo perché causando un invecchiamento precoce della pelle, va ad eliminare la capacità di essa di trattenere l’umidità e quindi quei fattori che permettono di nascondere il grasso che si trova sotto la superficie ed evitare  la formazione della cellulite.

Questo problema è aggravato dal fatto che il fumo danneggia i vasi sanguigni e impedisce la capacità del sistema circolatorio di funzionare. Quando viene aggiunto il fattore fumo, si sviluppa una cattiva circolazione del sangue. Questo indebolisce la capacità del corpo di  trasportare sostanze nutrienti e può portare, infine, ad una ritenzione di liquidi. Per questi motivi, i fumatori potranno trovare maggiori difficoltà a liberarsi della cellulite.

 
Cosa dicono gli esperti sul fumo e la cellulite?

In sostanza, gli esperti non dicono che il fumo provoca la cellulite. Questo problema è stato creato da una vasta gamma di fattori e individuare una sola ragione è impossibile. Medici e ricercatori fanno sapere gli effetti nocivi che il fumo provoca nel corpo. Sono inoltre estremamente consapevoli di come questi effetti possono portare all’ indebolimento dei tessuti, della pelle e della circolazione sanguigna.

Poiché la maggior parte delle teorie circa la cellulite credono che la pelle danneggiata, grasso e scarsa circolazione siano le cause, questo significa che il fumo può causare la cellulite. Inoltre, per alcune persone, il danno può diventare irreversibile.
Il modo migliore per iniziare il trattamento della cellulite è quello di smettere di fumare.


Leggi anche: Coppettazione cellulite

Gli argomenti contenuti in questo sito sono elaborazioni d'informazioni che non intendono sostituire il rapporto diretto tra medico e paziente.
Per approfondimenti rivolgersi al medico specialista.

Contattaci per ricevere informazioni